Logo de l'OEP
Logo de l'OEP

Bilinguisme et plurilinguisme

Multilinguismo può essere un vantaggio per le persone con demenza


Last Updated: 13 Nov 2020

Associazione Alzheimer, 11 Nov 2020

Un nuovo studio suggerisce che conoscere più di una lingua può aiutare a comunicare le persone con demenza. Tuttavia, la famiglia e gli operatori sanitari devono fare la loro parte, secondo un professore norvegese di lingua.

Il fatto che la popolazione della Norvegia è sempre più multilingue sta diventando manifesta nelle case di riposo e nelle strutture di vita assistita. I lavoratori immigrati, che sono arrivati ​​in Norvegia negli anni '60 e '70, stanno invecchiando.

Ma cosa succede alle capacità linguistiche delle persone multilingue che soffrono di demenza? Poiché sempre più parole sono perdute, è ancora possibile essere ascoltati, visti e capiti?

Leggere il seguito...